Bicicletta, il mezzo anti-crisi

Preferire le due ruote alla macchina significa risparmiare 1.500 euro l'anno.

22 Gennaio 2013

Una delle locandine virali realizzate per promuovere l'iniziativa.

Una delle locandine virali realizzate per promuovere l'iniziativa.

Con lo slogan fra il curioso e il provocatorio «vuoi guadagnare uno stipendio in più? Chiedimi come», due locandine virali del movimento #salvaiciclisti, che si batte per una maggiore sicurezza di coloro che usano la bicicletta, intende promuovere l'uso quotidiano delle due ruote.
SOLDI RISPARMIATI. Secondo i calcoli dell'associazione, infatti, usando la bici per spostarsi quotidianamente in città invece dell'auto si risparmia almeno 1.500 euro all'anno. Che corrispondono a uno stipendio in più.
L'iniziativa nasce dalla constatazione che in tempi di crisi economica ogni suggerimento è utile, e la campagna #salvaiciclisti ha pensato di offrire una via d'uscita alle difficoltà delle famiglie ricordando quanto si risparmia se si sceglie di lasciare a casa l'automobile o lo scooter per spostarsi in bicicletta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Isis, l'evoluzione della propaganda anti-Turchia

Nel 2016 sono già tre gli attentati attribuiti da Ankara al Califfato. Che però nega. Pur definendo Erdogan un «apostata». E paragonando Istanbul al Vaticano.

prev
next