RICERCA

Gas, i killer sono quattro

Metano, ozono troposferico, idrofluorocarburi e fuliggine. Ridurli può fermare l'innalzamento del mare.

16 Aprile 2013

Eliminare o ridurre considerevolmente pochi inquinanti specifici potrebbe contribuire a rallentare l'innalzamento del livello del mare. Lo afferma un nuovo studio, condotto dai ricercatori dello Scripps institution for oceanography di San Diego, negli Stati Uniti, insieme ai colleghi del National center for atmospheric research e del Climate central.
I QUATTRO GAS. Gli studiosi hanno infatti scoperto che riducendo quattro inquinanti specifici - metano, ozono troposferico, idrofluorocarburi e fuliggine - per un lasso di tempo relativamente breve sarebbe possibile prevenire temporaneamente la velocità di aumento del livello del mare dal 25 al 50%. Come riportato dalla rivista Nature Climate Change, questi gas durano da una settimana a un decennio in atmosfera e possono influenzare il clima in modo più rapido del biossido di carbonio, che permane per secoli.
DANNI DIMEZZATI. In particolare, gli scienziati hanno dimostrato che una forte riduzione delle emissioni di questi inquinanti a più breve durata a partire dal 2015 potrebbe compensare l'innalzamento delle temperature fino al 50% entro il 2050, rallentando quindi notevolmente l'innalzamento del livello del mare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Le TOP 5 di oggi
1. PROTESTA Cgil, corteo a Roma: Camusso rilancia lo sciopero generale 2. REPLICA Leopolda, Renzi: «Ascoltiamo la piazza, ma non ci ferma» 3. DIRITTI Iran, Reyhaneh Jabbari è stata impiccata 4. CRONACA Incidente stradale sulla A1 vicino a Roma: ci sono morti 5. ANTICIPO Serie A, Sampdoria-Roma 0-0
Dalla nostra HomePage
L43 Twitter
prev
next