A Berlino un gruppo di avaaziani tira giù un muro anti-Trump - La notizia

E l'appello ai concittadini Usa ad andare a votare all'estero

23 Settembre 2016

Roma, - Al grido di 'Tear down the wall' (frase pronunciata nel 1987 dall'allora presidente americano Ronald Reagan durante un intervento sotto la Porta di Brandeburgo, ndr) un gruppo di 'avaaziani', attivisti dell'ong Avaaz, a Berlino hanno tirato giù a martellate un muro con l'immagine del candidato repubblicano alla Casa Bianca Donald Trump e la scritta 'United to stop Trump' (Uniti per fermare Trump, ndr).Un appello rivolto soprattutto agli elettori della circoscrizione estero. I manifestanti anti-Trump hanno poi esortato in coro: 'Andate a votare, americani all'estero'.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: Esteri

Il video

1 video
VIDEO

A Berlino un gruppo di avaaziani tira giù un muro anti-Trump

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next