Attacco informatico a Yahoo: rubati dati di 500 milioni di utenti - La notizia

I fatti risalgono al 2014, forse l'ombra di uno Stato straniero

23 Settembre 2016

Milano - Yahoo è stato vittima nel 2014 di un attacco informatico durante il quale sono stati rubati i dati di 500 milioni di persone, la metà degli utenti. La conferma è arrivata dal gruppo dopo diverse indiscrezioni che parlavano di un grosso attacco hacker, uno dei più grossi nella storia di internet per numero di persone coinvolte. I dati rubati sono nomi, date di nascita, email, numeri di telefono, domande di sicurezza per accedere alla posta elettronica. Nessun pericolo per le informazioni bancarie, ha assicurato Yahoo, che ha anche precisato di essere al lavoro con le autorità americane competenti per aiutare le indagini. Fra le ipotesi quella che dietro all'attacco ci sia 'uno Stato'.Yahoo! ha comunque raccomandato a tutti i suoi utenti di cambiare password se non lo fanno dal 2014 e di modificare anche le domande e risposte di sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: Cronaca

Il video

1 video
VIDEO

Attacco informatico a Yahoo: rubati dati di 500 milioni di utenti

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Barack Obama e Angela Merkel. A fianco, l'andamento del titolo di Deutsche Bank.
Obama fa un assist alla Merkel e salva …

La Fed riduce a un terzo la multa di 14 miliardi comminata all'istituto tedesco. Tanto basta per allontanare lo spettro di una nuova Lehman. Almeno per ora.

prev
next