Boom di visite ai Musei nel 2015: 155 milioni di euro di incassi - La notizia

Franceschini: anno d'oro. Colosseo, Pompei e Uffizi al top

14 Gennaio 2016

Roma, - Boom di visite per i musei italiani nel 2015, con circa 43 milioni di visitatori e incassi per 155 milioni di euro. Il bilancio è del ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo.'E' stato l'anno d'oro dei musei italiani - ha detto Dario Franceschini - per la storia del nostro Paese è il miglior risultato di sempre, un record assoluto per i musei italiani'.E' andata meglio anche del 2014, anno in cui i numeri erano già stati molto positivi. Nel 2015, la crescita dei visitatori è stata del 6%, e gli incassi sono aumentati del 14%.Un aumento che va in controtendenza rispetto agli altri paesi europei, dovuto verosimilmente anche alla politica delle domeniche gratuite, che ha incoraggiato anche gli italiani a tornati nei musei.I dati assoluti più alti si confermano nel Lazio. Seguono Campania, Toscana , Piemonte e Lombardia.In cima alla lista dei luoghi della cultura più visitati troviamo il Colosseo, seguito dagli Scavi di Pompei, gli Uffizi, le Gallerie dell'Accademia di Firenze e Castel Sant'Angelo.Tra i luoghi della cultura gratuiti primeggia il Pantheon, che è stato visitato da un milione di persone in più rispetto allo scorso anno, seguito dal Parco di Capodimonte e dal Parco del Castello di Miramare di Trieste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: Cultura

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Rouen, Augé: «Vi spiego la trappola simbolica dell'Isis»

Primo attacco a una chiesa. Dopo Charlie, Parigi e Nizza è una svolta simbolica. Augé: «I terroristi non riconoscono l'Europa laica, così ci fanno tornare indietro».

Mediaset, ora Berlusconi teme la scalata di Bolloré

Rottura tra il Biscione e Vivendi. Il Cavaliere sospetta una manovra dei francesi. Che sfrutterebbero la debolezza del titolo. Fermandosi prima della soglia Opa.

Napoli, il 'traditore' Higuain e quel coro ormai da ripudiare

Il Pipita va alla Juve. Napoli cancella il ritornello trash da stadio. Che il bomber cantava sotto la curva. Tornerà Ohi vita ohi vita mia? Storia di una disillusione.

Rouen, moschea salafita accanto alla chiesa

Il terrorista che ha sgozzato padre Hamel si sarebbe radicalizzato in rue Guynemer. La stessa via della parrocchia presa d'assalto. Le prime indagini a Saint-Etienne-du-Rouvray dopo la strage al Bataclan.

prev
next