Dettori(Assimpredil): Olimpiadi a Milano? Non è fondamentale - La notizia

"Ci sono già tantissime questioni" prioritarie in agenda

22 Settembre 2016

Milano - Se il sindaco di Roma, Virginia Raggi, ha respinto la candidatura della capitale all'organizzazione dei giochi olimpici del 2024 per il rischio di speculazioni edilizie, i costruttori milanesi non sono invece attratti dall'ipotesi di una candidatura del capoluogo lombardo. 'Io credo che Milano sia in una condizione di dover dare risposte a tantissime questioni che sono in 'pipeline', la questione delle Olimpiadi non mi sembra la cosa fondamentale' ha detto infatti il presidente di Assimpredil Ance, Marco Dettori, a margine dell'assemblea generale dell'associazione che riunisce le imprese edili di Milano, Lodi e Monza. Il modello auspicato dai costruttori è comunque quello di una Milano più densa: 'È un tema da affrontare specialmente nell'ottica della rigenerazione urbana e anche nell'ottica del recepimento di una normativa nazionale che con la riduzione del consumo di suolo inevitabilmente impedisce di operare sul 'green field'. È proprio il 'brown field' che rappresenta in futuro una risorsa fondamentale per rendere fluida l'azione amministrativa e anche di intervento sul 'brown field' affinché diventi una 'green choise' bisogna lavorare moltissimo' ha concluso Dettori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il video

1 video
VIDEO

Dettori(Assimpredil): Olimpiadi a Milano? Non è fondamentale

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next