Gandolfini: decreto Cirinnà deve essere totalmente respinto - La notizia

"Mi auguro che il governo di Renzi ascolti questa piazza"

30 Gennaio 2016

Roma - 'Noi chiediamo che il decreto Cirinnà venga assolutamente fermato, chiediamo che si faccia una pausa, perchè una legge così è una legge che riguarda l'intera sociologia umana per questo dobbiamo ripensarla in maniera adeguata tendo ben distinta la famiglia come è ben definita dall'articolo 29 della Costituzione rispetto a qualsiasi altra formazione sociale, che sono titolare di diritti che sono legati alla persona'. Così il portavoce del Family day, Massimo Gandolfini, a margine dell'intervento con il quale sta concludendo il raduno romano contro il decreto legge sulle unioni civili.'Mi auguro che il governo di Renzi ascolterà questa piazza, penso che il premier sia una persona sensibile, la sua storia lo dimostra e sono sicuro che prenderà in considerazione anche questo' ha concluso Gandolfini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: Cronaca

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Greco, un indipendente che piace al potere

Greco è il nuovo capo della procura milanese. Estraneo alle logiche correntizie, assicura continuità con Bruti Liberati. E accontenta (quasi) tutti. Renzi incluso.

prev
next