Il "Bicicleta", il vino cileno che fa infuriare i francesi - La notizia

Sponsorizzato durante il Tour de France

25 Marzo 2016

Roma, - Un vino cileno fa infuriare la Francia soprattutto perché dal 2014 ha stretto una partnership con il celebre Tour de France. Il nome parla da solo, è il 'Bicicleta' e si produce nella valle di Maule, nel Cile centrale, nell'azienda Cono Sur.'Il vino ha questo nome perché le nostre vigne sono a Chimbarongo, una piccola cittadina in cui tutti si spostano in bicicletta - spiega Claudia Pfau, portavoce della nota azienda di vini cilena - è un tributo ai lavoratori che ogni giorno vanno e vengono in bici attraversando i nostri vigneti'.Negli ultimi anni il Cile e altri paesi stanno incrementando le loro produzioni, facendo concorrenza all'Europa su alcuni mercati, ma in questo caso la Francia giudica 'intollerabile' che siano i cileni a pubblicizzare i loro vini in una competizione ciclistica di casa loro. Tutto iniziò nel 2014 quando il 'Bicicleta' si vendeva bene in Inghilterra. Quell'anno il tour partì da lì e per loro fu una svolta. Il nome poi si combinava perfettamente con la gara.I francesi all'inizio non ci fecero caso perché le bevande alcoliche non vengono prese in considerazione da promuovere negli eventi sportivi ma adesso promettono battaglia e gli organizzatori del Tour de France incontreranno presto alcuni produttori francesi per discutere la questione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: Esteri

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next