Napoli, arrestati i "signori" della guerra: 30 in manette - La notizia

Business milionario e vita sfarzosa di alcuni degli indagati

02 Marzo 2016

Roma, - Maxi-operazione dei carabinieri del Ros e del comando provinciale a Napoli: trenta arresti per associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, con l'aggravante delle finalità mafiose.Arrestati i 'signori' della droga vicini al clan camorristico 'Contini', attivo nei quartieri del centro storico di Napoli.I carabinieri hanno ricostruito il business milionario e la vita sfarzosa di alcuni degli indagati: barche di lusso, partite di droga da centinaia di migliaia di euro, reinvestimenti in prestigiose attivita commerciali. Contestualmente la guardia di finanza ha sequestrato beni mobili e immobili riconducibili ad alcuni degli arrestati per oltre 20 milioni di euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: Cronaca

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Export, terremoto, costo del denaro: che nubi su Renzi

Cala la fiducia di famiglie e imprese. Aumenta il debito. Preoccupa la deflazione. L’economia italiana è piena di incognite. Il colpo di grazia? Se la Fed alza i tassi...

prev
next