Obama e Trudeau, la "bromance" che fa impazzire i liberal - La notizia

Visita alla Casa Bianca fra battute e occhiate tenere

11 Marzo 2016

Roma, - Accolto con tutti gli onori alla Casa Bianca, il giovane premier canadese Justin Trudeau accanto a Barack Obama ha fatto impazzire di gioia i liberal di tutto il mondo: quasi commossi per l'accostamento dei due leader nordamericani, progressisti e indubbiamente telegenici.Tanto che sui media e su Twitter si parla addirittura di bromance, fusione di 'brother' e 'romance', insomma la perfetta storia d'amore platonica tra due uomini. Fra occhiate quasi tenere e battute. Per esempio quella sull'hockey, l'unico sport nazionale canadese: Obama ha ricordato in un discorso dai perfetti tempi comici che attualmente però il trofeo della Stanley Cup è nella sua città, Chicago, vinto dai Blackhawks.Obama è alla fine del secondo mandato. Trudeau - 44 anni - eletto l'anno scorso è figlio d'arte, primogenito dello storico premier di Ottawa Pierre Trudeau. Ma soprattutto è un'icona perché ha sposato tutte le battaglie progressiste: diritti gay, femminismo, più sanità pubblica, amore per i panda e l'ambiente, tutela delle minoranze. E alla fine, folla in delirio non solo per i leader, ma per le super coppie: Michelle e Barack, Justin e Sophie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

TAG: Esteri

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Brexit, i rappresentanti Uk sgraditi a Bruxelles

Londra temporeggia, ma Juncker vuole il divorzio rapido. Così i gli esponenti britannici dell'Ue si sentono di troppo. E arrivano le prime dimissioni.

prev
next