Rischio idrogeologico, Galletti: priorità governo da primo giorno - La notizia

"Ci vorranno però molti anni per avere il paese in sicurezza"

22 Settembre 2016

Roma, - 'Dal primo giorno di vita di questo governo la manutenzione delterritorio soprattutto per quel che riguarda il rischio idrogeologico è stata una priorità'.E' quanto ha sottolineato il ministro dell'ambiente, Gian Luca Galletti, in occasione della presentazione del rapporto Anbi.'Abbiamo messo a punto, forse per la prima volta, un piano di intervento di prevenzione vero. Abbiamo fatto un'analisi delle criticità in base sia alla pericolosità del nostro territorio sia in base ad un altro criterio, che è lo stato di avanzamento della progettazione, e abbiamo iniziato a finanziare le grandi opere inparticolare nelle città metropolitane ma non solo - ha aggiunto Galletti -. Abbiamo stanziato 800 milioni nell'autunno dell'anno scorso, abbiamo stanziato altri 300 milioni prima dell'estate sui fondi Cipe e continueremo a finanziare queste opere. Ora il problema delle risorse non è più il problema principale e forsenon lo era anche prima. Oggi bisogna spendere bene e in fretta questi soldi. Abbiamo semplificato in tal senso il sistema, oggi i presidenti di Regione sono commissari straordinari con poteri speciali e mi aspetto che si aprano i cantieri da qui a breve'.Per Galletti 'questi sono interventi che richiedono molto tempo, quindi con molta responsabilità dico che non ci dobbiamo aspettare che il paese recuperi decenni di mancata manutenzione in poco tempo. Ci vorranno molti anni perchè il nostro paesepossa essere messo in sicurezza'.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il video

1 video
VIDEO

Rischio idrogeologico, Galletti: priorità governo da primo giorno

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next