Brad Pitt indagato, Tmz: «Violento contro i figli»

L'attore avrebbe commesso «abusi fisici e verbali» contro i bambini, il giorno prima che Angelina Jolie chiedesse ufficialmente il divorzio. Ma la polizia di Los Angeles smentisce.

22 Settembre 2016

Brad Pitt, secondo il sito Tmz, è indagato per violenza contro i figli.

Brad Pitt, secondo il sito Tmz, è indagato per violenza contro i figli.

Un giorno prima che Angelina Jolie presentasse la richiesta di divorzio, dopo 12 anni di matrimonio, Brad Pitt avrebbe perso la testa diventando violento contro i suoi bambini. Secondo il sito Tmz l'attore sarebbe indagato a Los Angeles, con l'accusa di aver commesso «abusi verbali e fisici» ai danni dei figli. La polizia, però, ha smentito la notizia: l'attore non è sotto inchiesta e nessuna accusa è stata mossa nei suoi confronti. Mentre i servizi sociali non hanno né confermato, né smentito l'accaduto. Secondo Tmz, però, la segnalazione sarebbe finita all'Fbi, competente per gli incidenti che si verificano nei cieli.
«SCATTO D'IRA A BORDO DEL JET PRIVATO». Tmz ha scritto che tutto sarebbe accaduto il 14 settembre scorso. Angelina, Brad e i loro sei bambini erano a bordo di un jet privato, quando improvvisamente l'attore sarebbe esploso: «Imprecazioni, urla e gesti fisici» contro uno dei minori, alla presenza della madre e dei fratelli. La sfuriata sarebbe andata avanti anche dopo l'atterraggio, sulla pista dell'aeroporto. Brad Pitt si sarebbe addirittura nascosto nel camioncino di rifornimento del carburante, per sfuggire al personale della security. Ma alcuni testimoni avrebbero assistito alla scena, per poi denunciarlo. Secondo la rivista People, il giorno dell'incidente l'attore sarebbe stato presumibilmente ubriaco.
«L'ULTIMA GOCCIA PER ANGELINA». Proprio quello scatto d'ira, nella ricostruzione di Tmz smentita dalla polizia, avrebbe spinto Angelina a chiedere il divorzio il giorno successivo.
CNN: «PITT STA COLLABORANDO CON LE AUTORITÀ». Non è però dato sapere se il Federal bureau of investigation abbia aperto un'indagine. Secondo quanto ha riferito alla Cnn una fonte molto vicina all'attore, Pitt avrebbe parlato con le autorità dell'episodio: «Sta prendendo la cosa molto sul serio, e sta collaborando. Ha sempre lavorato per essere un buon padre e vuole fare ciò che è meglio per la sua famiglia».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next