IL GIALLO

«Fidel Castro è morto: annuncio il 15 ottobre»

È l'ipotesi del giornalista Bocaranda.

12 Ottobre 2012

L'annuncio della morte di Fidel Castro è in programma per lunedì 15 ottobre.
Lo ha ipotizzato, venerdì 12, Nelson Bocaranda, il giornalista venezuelano diventato famoso per aver rivelato al mondo intero il cancro di Hugo Chavez, il presidente del Venezuela appena rieletto.
DICHIARAZIONI IN RETE. «Fra 72 ore sapremo della morte di Fidel Castro? Credo di sì», ha scritto Bocarando sul suo blog Runrunes, mentre sul suo account Twitter ha sostenuto che «si attende l'arrivo di Juanita Castro da Miami, su invito del fratello Raul, per un annuncio familiare importante».
Juanita vive negli Stati Uniti dal 1964, dopo essere stata per anni agente della Cia, secondo la stampa cubana.
Ricapitolando le diverse informazioni che ha diffuso da fine agosto sulle condizioni di Fidel, Bocaranda ha scritto suo blog che «da ieri (giovedì 11 ottobre, ndr) tutto questo mi è stato confermato: entro 72 ore il governo di Raul Castro annuncerà la morte del suo leader rivoluzionario».
IL FIGLIO: «STA BENE». Ha parlato anche un altro figlio del leader maximo, il fotografo Alex Castro: ha affermato che suo padre «sta bene», smentendo quindi le versioni circolate su Internet sullo stato di salute dell'ex presidente cubano. «Il comandante sta bene», ha ribadito «continua con le sue attività quotidiane, legge e fa esercizio».
Sempre venerdì 12 ottobre è emerso un altro giallo. Secondo la stampa tedesca Castro durante la crisi missilistica tra Usa e Urss, assoldò due ex Ss come istruttori militari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

mario221 13/ott/2012 | 16 :48

tutto può essere, lo debbono imbalsamare tipo Lenin. spero che stia bene, non voglio la morte di nessuno!

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Le TOP 5 di oggi
1. CRONACA Corea Sud, ambasciatore Usa ferito in un attentato 2. POLITICA Prescrizione, Area popolare contro il testo di riforma 3. COLLOQUIO Ucraina, Renzi incontra Poroshenko 4. DRAMMA Migranti, 10 morti su una nave nel Canale di Sicilia 5. CARROCCIO Lega Nord, in Regione Veneto nuovo gruppo pro Tosi
Dalla nostra HomePage
In primo piano Flavio Tosi. Sullo sfondo i logo di Ricostruiamo il Paese.POLITICA
Il Faro di Tosi: la Fondazione e i suoi misteri

Veneto, il gruppo pro sindaco si stacca dalla Lega . Al centro della contesa la Fondazione di Flavio. Sconosciuta alle prefetture. Con iscritti e donatori ignoti. 

TIVÙ Renzi sulla riforma della Rai si affida al soccorso grillino

Il premier vuole sfruttare l'apertura del M5s. Obiettivo: smontare la Gasparri. Forza Italia ancora tagliata fuori. E intanto Gubitosi autodenuncia gli sprechi.

MALATTIA Depressione, quando il successo non cura

Ghisolfi è solo l'ultima vittima. Da Tenco a Williams. Uomini illustri, strozzati dal Male oscuro. Di loro si parla. Ma nel mondo i suicidi sono 850 mila all'anno.

REPORTAGE Grecia, la dura vita dei migranti in terra ellenica

Non solo il Canale di Sicilia. Anche in Grecia è allarme. Atene chiude i confini. Così l'emergenza si sposta in mare. Aumentano le tragedie. E le discriminazioni.

prev
next