Gloria Rosboch, Defilippi: «Gettata nel pozzo ancora viva»

Confessione choc dell'ex allievo. Ma per l'autopsia la professoressa è stata strangolata.

23 Febbraio 2016

Gloria Rosboch.

Gloria Rosboch.

Gloria Rosboch «era ancora viva e si lamentava quando io e Roberto Obert l'abbiamo gettata nell'acqua». Lo ha detto Gabriele Defilippi confessando di avere partecipato al delitto dell'insegnante di Castellamonte.
«Dopo averla uccisa - ha aggiunto secondo quanto si legge nell'ordinanza del gip - abbiamo raccolto in un sacco tutte le sue cose e siamo andati a gettarle in giro per Torino».
I risultati dell'autopsia, però, hanno escluso che l'insegnante sia morta per annegamento e hanno confermato che la causa è lo strangolamento.
PRIMA DI MORIRE LA DONNA DISSE «COSA FAI?». Obert ha invece puntato il dito contro il giovane amante nel suo racconto ai magistrati: «L'ha uccisa lui, cogliendola di sorpresa con un laccio per stendere i panni. La signora è riuscita ad afferrare la corda con una mano e io gli ho detto 'ma che c... fai?' cercando di afferrare a mia volta la corda, ma lui la tirava più di noi». Poi «la signora ha perso i sensi, credo abbia solo detto con un filo di voce 'cosa fai?' ed è mancata. Arrivati nello spiazzo, Gabriele l'ha tirata giù dall'auto, l'ha messa sul prato e poi ha tirato nuovamente la corda intorno al collo». Obert si è detto colto di sorpresa dall'assassinio: «Pensavo volesse solo intimorirla».
TANTI ASPETTI ANCORA DA CHIARIRE. Sono ancora tanti gli aspetti da chiarire sull'omicidio di Gloria Rosboch, uccisa il 13 gennaio scorso da Defilippi e dal suo amante, per non renderle 187 mila euro che l'ex studente le aveva sottratto con l'inganno. È ancora un'incognita il ruolo della madre del 22enne, Caterina Abbattista, finita anche lei agli arresti. E bisogna capire il motivo di questa nuova macabra rivelazione da parte di Defilippi, che in precedenza aveva accusato il presunto complice.
GABRIELE INGANNÒ ANCHE LA PROF DI SANREMO. Inoltre è emerso che Defilippi in passato ha ingannato diverse altre donne oltre a Gloria, tra le quali Marzia Lachello, la maestra della scuola più piccola d’Italia a Ceresole, nota per la sua partecipazione come ospite all'ultimo Festival di Sanremo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next