Il Das e gli altri giocattoli pericolosi

Fibre di amianto nel vecchio Das, prodotto dal 1963 al 1975. Sul sito del ministero della Salute i giochi potenzialmente rischiosi. Foto.

29 Dicembre 2015

Fibre di amianto nel vecchio Das, la creta che secca senza bisogno di cottura e porta nel nome le iniziali del suo inventore, il poeta italiano Dario Sala. La celebre pasta per modellare che a partire dagli Anni 60 ha fatto divertire intere generazioni di bambini, adesso che sono diventati adulti, improvvisamente li spaventa.
RISCHIO DI ESPOSIZIONE FINO AL 1975. Uno studio condotto dai ricercatori dell'Ispo, l'Istituto per lo studio e la prevenzione oncologia di Firenze, è giunto infatti alla conclusione che il Das prodotto dalla Adica Pongo dal 1963 al 1975 può aver esposto alle fibre pericolose chi ci ha giocato 40 anni fa, assieme a insegnanti, artigiani e operai addetti alla manifattura. Le polveri contenenti fibre d'amianto possono causare gravi patologie: asbesto, tumori della pleura, carcinomi polmonari.
«SCATTA SOLO SE POLVERIZZATO E INALATO». Una precisazione è doverosa: il rischio, dal punto di vista sanitario, scatta «solo se questo materiale dovesse essere polverizzato e inalato in quantità apprezzabili», spiega Stefano Silvestri, igienista del lavoro presso l'Ispo di Firenze. Ciò vuol dire che «se in casa venissero tuttora conservati oggetti realizzati all'epoca con il Das, essi sono sicuri, si possono tenere, purché per qualche motivo non vengano polverizzati».
DAL 1994 È UN PRODOTTO SICURO. Il rischio per la salute era maggiore tra il 1962 e il 1966, quando il Das era venduto in polvere e doveva essere amalgamato con acqua per creare l'impasto da modellare. Poi venne venduto come pasta fino al 1975, sempre con amianto. Dal 1976 in poi l'amianto fu sostituito dalla cellulosa e la fabbrica di Lastra a Signa, in provincia di Firenze, chiuse nel 1993. Dal 1994 il Das è prodotto da Fila. L'azienda ha ribadito che il prodotto attualmente in commercio in Italia e all'estero è «perfettamente sicuro e pienamente conforme alle normative vigenti».
I GIOCHI PERICOLOSI PER IL MINISTERO. Il vecchio Das non è però l'unico giocattolo potenzialmente pericoloso.
Sul sito del ministero della Salute, tra gli avvisi di sicurezza degli ultimi nove anni, è possibile trovarne molti altri. La gallery ne raccoglie alcuni esempi (foto).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

papà_riky 15/mag/2016 | 10 :50

Fuffa...
Ecco di cosa parla questo articolo.
Sono sul web, cerco informazioni sulla tossicità del DAS per capire se posso farci lavorare i miei figli e trovo questo articolo.
Leggo attentamente.
E capisco subito che qui di informazione corretta sene fa poca. Tutto scritto al tempo indicativo presente, anche se se sta parlando di un rischio che non esiste più da 40 anni.
In più si parla di questa fantomatica patologia, "asbesto" che invece è semplicemente il nome arcaico dell'amianto. Indice di scarsa cultura dell'autore e quindi inaffidabilità.
Niente su possibili rischi del DAS di oggi. D'ora in poi cercherò da qualche altra parte...

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next