Isis, Dabiq celebra gli attentatori di Parigi

Nove jihadisti sotto il titolo Just terror. Come nella locandina di un film.

20 Gennaio 2016

Sembra la locandina di un film. Nove uomini armati fino ai denti e sullo sfondo Parigi. L'Isis celebra i jihadisti che hanno compiuto gli attacchi del 13 novembre e per la prima volta ne pubblica foto e nomi di alcuni di loro, o meglio i soprannomi che ne indicano il Paese di origine: tre belgi, tre francesi e due iracheni.
MANCA SALAH. L'immagine compare nell'ultimo numero della sua rivista Dabiq, come rende noto il Site. Tra i nove uomini in divisa mimetica non figura il 'fuggitivo' Salah Abdeslam.
Il titolo è 'Solo terrore', mentre il sottotilo minaccia: «Che Parigi serva di lezione a quei Paesi che desiderano fare attenzione».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Banche, industria e consumi: l'Italia saluta la ripresa

Il Paese rischia di chiudere male il 2016. Pil a +0,8%. Domanda interna bloccata. Ordini e importazioni in calo. E così si complica il lavoro di Padoan in Europa.

Terrore, la narcosi della coscienza ci può salvare

Nizza, Monaco, Rouen: ci abitueremo al male. E l'ossessiva ricerca di soluzioni risulta ripetitiva e inefficace. Successe già negli Anni 70. L'analisi di Lia Celi.

prev
next