IL DRAMMA

Pavia, due bambine annegate nel Po

Morte due cuginette albanesi.

30 Giugno 2013

Risucchiate da un vortice mentre facevano il bagno.
A Pavia la paura si è trasformata in disperazione quando i sommozzatori hanno recuperato il corpicino senza vita di una delle due bambine di 11 e 10 anni disperse nel Po, due cuginette albanesi.
Il dramma è andato in scena nel tratto del fiume vicino all'abitato di Breme Lomellina (Pavia).
VICINO ALLA RIVA. Le due stavano giocando e si sono immerse, vicino alla riva e nei pressi della confluenza del Sesia nel Po.
Poi sono sparite, ed è scattato subito l'allarme.
RICERCHE DISPERATE. I familiari e altre persone che in quel momento erano sulla riva le hanno cercate, senza risultati. Un parente ha anche cercato di andare a salvarle, inutilmente. A quel punto è stato chiesto l'intervento dei vigili del fuoco. Fino al tragico epilogo.
Le ricerche della seconda bambina sono andate avanti per tutta la notte, fino al ritrovamento, da parte dei sommozzatori dei vigili del fuoco, a quasi 24 ore dall'incidente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
CAMPIDOGLIO Roma, il rimpasto non salverà Marino

Il sindaco rinnova la giunta. Entrano Di Liegro, Esposito, Rossi Doria e Causi. Renzi però non farà sconti: il futuro sembra scritto. E a rischiare è anche Orfini.

DINASTIA Libia, la famiglia decimata dei Gheddafi

Saif condannato a morte. Ma le brigate di Zintan possono mettersi di traverso. Saadi in cella. Safia e Aisha al sicuro. Ahmed in Egitto. La diaspora del clan.

CELEBRITÀ Quelli che hanno stufato: la carica degli invadenti

Le liti Pannella-Bonino. I pianti di Baldini. I tweet di Fedez. Il libro di Schettino. Ciclicamente ritornano. E non danno tregua. Anche se il pubblico è stanco.

prev
next