ABUSI

Pedofilia, in Vaticano 404 nuove denunce

In aumento i casi rispetto al 2010.

28 Agosto 2012

Il Vaticano ha deciso di continuare sulla linea della trasparenza avviata da Benedetto XVI sul tema della pedofilia:
Nel 2011 c'è stato un «considerevole» aumento delle denunce dei casi di abusi su minori da parte di chierici alla Congregazione per la dottrina della Fede.
I casi segnalati sono stati 404, meno che nel 2010, ma di più che nel quinquennio 2005-2009.
APERTE 599 NUOVE PRATICHE. È quanto si legge  ne 'L'attività della Santa Sede 2011', volume pubblicato di recente dalla Lev, la Libreria editrice vaticana.
Durante l'anno 2011, spiega il volume che ogni anno dà conto di tutta l'attività dei dicasteri vaticani svoltasi nell'anno precedente, l'ufficio disciplinare dell'ex Sant'Uffizio ha aperto 599 nuove pratiche, la maggior parte delle quali (440 casi) riguardano i 'graviora delicta'.
Tra questi, i più numerosi (404) sono casi di abusi su minori.
Rispetto all'anno 2010 sono pervenute all'ufficio disciplinare meno segnalazioni riguardanti abusi perpetrati da chierici.
Tuttavia, rispetto agli anni precedenti, il numero dei casi è aumentato.
CHIESTE DIMISSIONI IN 125 CASI. La congregazione ha deciso di avviare 37 processi giudiziali e 189 processi amministrativi.
Si è inoltre deciso di sottoporre al papa la richiesta di 'dimissione ex officio' (cioé automatica) in 125 casi e in 135 casi è stata richiesta la dispensa dagli obblighi sacerdotali, compreso il celibato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

mario221 28/ago/2012 | 21 :06

GIà SCRITTO IL COMMENTO, preti porci non toccate le mie nipotine, con me non andrete a giudizio ma subito a sentenza.

mario221 28/ago/2012 | 21 :00

PRETI PEDOFILI, NON TOCCATE LE MIE NIPOTINE, CON ME NON AVRETE PROCESSO, MA SUBITO LA SENTENZA. SIETE AVVISATI

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Le TOP 5 di oggi
1. REGIONALI Lega, Zaia candidato per il Veneto 2. CRISI Istat: disoccupazione -0,1% a gennaio 2015 3. DIPLOMAZIA Mattarella a Berlino: incontri con Merkel e Gauck in Germania 4. RAPPORTO Amministratori minacciati: quasi tre denunce al giorno 5. MEDICINA Hiv, scoperto dove il virus si nasconde nelle cellule
Dalla nostra HomePage
MINORANZA Russia, Nemtsov e gli altri deboli oppositori di Putin

Nemtsov, Navalny, Yashin e Kasparov. Conosciuti all'estero, irrilevanti a Mosca. L'esercito dei nemici del Cremlino vale poco più dell'1%. E fa il solletico allo zar.

POLITICA De Luca, la vittoria preoccupa il Pd romano

De Luca trionfa alle primarie. E guasta i piani del premier. Che ora deve ritarare i rapporti col Pd campano. Voci di ricorsi, ma Cozzolino smentisce.

prev
next