INCIDENTE

Petrolchimico di Priolo, muore un operaio

Fatale una fuoruscita di gas da una condotta dell'impianto dell'Isab.

22 Maggio 2013

Un operaio di 38 anni del petrolchimico di Priolo (Siracusa) è morto la notte fra il 21 e 22 maggio per la fuoruscita di gas da una condotta. L'operaio, di cui non è stato dato ancora il nome, lavorava all'impianto di raffinazione Isab.
Il suo corpo privo di vita è stato trovato sul percorso che collega l'impianto al quale era addetto con il Cr 34.
A dare l'allarme e a fare scattare i soccorsi è stata la segnalazione di alcuni colleghi dell'operatore, insospettiti dal fatto che non rispondesse più alle chiamate della sala radio centrale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Le TOP 5 di oggi
1. SENTENZA Caso Cucchi, tutti assolti in Appello 2. NOMINE Governo, Paolo Gentiloni ministro degli Esteri 3. TRATTATIVA Stato-mafia, la deposizione di Napolitano: «Gli attentati erano un ricatto» 4. CRISI Disoccupazione Italia: 3,2 milioni senza lavoro 5. CRISI POLITICA Burkina Faso, il presidente Compaorè lascia il potere
Dalla nostra HomePage
L43 Twitter
prev
next