INCIDENTE

Petrolchimico di Priolo, muore un operaio

Fatale una fuoruscita di gas da una condotta dell'impianto dell'Isab.

22 Maggio 2013

Un operaio di 38 anni del petrolchimico di Priolo (Siracusa) è morto la notte fra il 21 e 22 maggio per la fuoruscita di gas da una condotta. L'operaio, di cui non è stato dato ancora il nome, lavorava all'impianto di raffinazione Isab.
Il suo corpo privo di vita è stato trovato sul percorso che collega l'impianto al quale era addetto con il Cr 34.
A dare l'allarme e a fare scattare i soccorsi è stata la segnalazione di alcuni colleghi dell'operatore, insospettiti dal fatto che non rispondesse più alle chiamate della sala radio centrale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
SCISSIONE Civati, missione ''Possibile'': avere elettori ed eletti

Il ribelle lancia la sua creatura. Con lui 13 parlamentari. Ma tra i big solo Schlein. Obiettivo, la Liguria. Il rebus è nelle altre Regioni: civatiani fuori o dentro il Pd?

prev
next