INCIDENTE

Petrolchimico di Priolo, muore un operaio

Fatale una fuoruscita di gas da una condotta dell'impianto dell'Isab.

22 Maggio 2013

Un operaio di 38 anni del petrolchimico di Priolo (Siracusa) è morto la notte fra il 21 e 22 maggio per la fuoruscita di gas da una condotta. L'operaio, di cui non è stato dato ancora il nome, lavorava all'impianto di raffinazione Isab.
Il suo corpo privo di vita è stato trovato sul percorso che collega l'impianto al quale era addetto con il Cr 34.
A dare l'allarme e a fare scattare i soccorsi è stata la segnalazione di alcuni colleghi dell'operatore, insospettiti dal fatto che non rispondesse più alle chiamate della sala radio centrale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Il sindaco di Roma Ignazio Marino.CAMPIDOGLIO
Roma, il rimpasto non salverà Marino

Il sindaco rinnova la giunta. Entrano Di Liegro, Esposito, Rossi Doria e Causi. Renzi però non farà sconti: il futuro sembra scritto. E a rischiare è anche Orfini.

DINASTIA Libia, la famiglia decimata dei Gheddafi

Saif condannato a morte. Ma le brigate di Zintan possono mettersi di traverso. Saadi in cella. Safia e Aisha al sicuro. Ahmed in Egitto. La diaspora del clan.

CELEBRITÀ Quelli che hanno stufato: la carica degli invadenti

Le liti Pannella-Bonino. I pianti di Baldini. I tweet di Fedez. Il libro di Schettino. Ciclicamente ritornano. E non danno tregua. Anche se il pubblico è stanco.

prev
next