Taranto, sparatoria in pieno giorno: un morto

L'agguato sarebbe da ricollegare allo spaccio. La vittima è un pregiudicato di 32 anni. Feriti due passanti.

27 Febbraio 2016

Il luogo dell'agguato.

Il luogo dell'agguato.

Paura a Taranto. Un uomo è morto e altre due persone (un uomo e una donna) sono rimaste ferite durante una sparatoria avvenuta in via Montepulciano, al rione Salinella alla periferia della città.
L'agguato, secondo gli inquirenti, sarebbe riconducibile a contrasti nell'ambito dello spaccio di sostanze stupefacenti.
La vittima è Giuseppe Axo, di 32 anni. Il decesso è avvenuto poco dopo il ricovero in ospedale. Sono rimasti feriti in modo non grave (colpiti a un gluteo e a una gamba) Leonzio Fontana e Tiziana Galileo. La polizia ha rinvenuto sull'asfalto oltre dieci bossoli. Ad agire sarebbe stato un gruppo armato che ha fatto fuoco in pieno giorno, incurante della presenza di passanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Merkel, gli attacchi mandano in crisi l'accoglienza

Gli attentatori di Würzburg e Monaco avevano origini straniere. Così i populisti attaccano la cancelliera. Che ora può rivedere la gestione dell'immigrazione.

prev
next