Le bambole che sembrano vive di Michael Zajkov

Un artista russo realizza pupazzi così realistici da sembrare in carne e ossa.

27 Gennaio 2016

Le fanciulle di queste foto potrebbero sembrare ragazze in carne e ossa, se non fosse che le loro teste stanno nel palmo della mano del loro creatore. Si tatta dell'artista russo Michael Zajkov, specializzato nella realizzazione di bambole, che riesce a produrre in maniera così realistica da farle sembrare vive.
La parte che più colpisce del lavoro di Zajkov sono i volti, che ingannerebbero l'occhio più attento anche in fotografie molto ravvicinate.
L'artista ha studiato all'Università statale di Kuban, dove si è laureato nel 2009. Dopo aver lavorato in un teatro di marionette fino al 2013, ha raggiunto il successo con un'esibizione delle sue opere a Mosca nel 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Van der Bellen, presidente di un'Austria spaccata

Austria, vince il candidato dei Verdi. Con lui donne, laureati, abitanti delle città. Con Hofer uomini, operai e montanari. La sfida ora sarà mettere tutti d'accordo.

Calcioscommesse, 36 anni di scandali italiani in grafici

Ombra camorra sulla B, indagato Izzo. Il Totonero nel 1980, l'inchiesta dell'86, Scommessopoli 2011 e Dirty soccer 2015: i match venduti nel nostro campionato.

prev
next