Mike Harvey, il tassista che racconta la notte

Chi prende il taxi a notte fonda spesso è un soggetto interessante. Dalla donna incinta al reduce dalla rissa, le foto dei clienti indimenticabili.

29 Febbraio 2016

Mike Harvey, un tassista di Swansea (Galles), fa spesso il turno di notte.
Nella cittadina che ha dato i natali a Dylan Thomas non girano solo poeti, e i clienti che Harvey si è trovato a portare spesso sono soggetti in condizioni non esattamente radiose.
Decine di diversi “tipi” umani ogni notte passano dalla sua vettura, e una bella sera ha deciso che immortalarli sarebbe servito a raccontare la sua professione.
CORSE GRATIS PER POSARE. Ai clienti che intende fotografare, Harvey propone di correre gratuitamente. Inutile dire che spesso accettano.
Chi ha bisogno di un taxi a notte fonda spesso è una persona interessante, o per lo meno è interessante il suo stato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Isis, l'evoluzione della propaganda anti-Turchia

Nel 2016 sono tre gli attentati attribuiti da Ankara al Califfato. Che però nega. Pur definendo Erdogan un «apostata». E paragonando Istanbul al Vaticano.

prev
next