Stephen Lund, l'arte con bici e Gps

Il giovane canadese percorre in bici 70 km al giorno. E disegna tracciando i suoi spostamenti sulla mappa. Grazie a un'app che li geolocalizza. Foto.

16 Febbraio 2016

Stephen Lund percorre in bicicletta circa 70 km al giorno. E ha trasformato in arte la sua passione per le due ruote.
Come? Usando un'applicazione geolocalizzata che mappa i suoi spostamenti.
Le linee che danno vita ai suoi enormi disegni, altrimenti invisibili, le traccia lui stesso, muovendosi nello spazio urbano. L'app ne conserva la traccia digitale.
Lund, di origini canadesi, ha iniziato nel 2015 e da allora ha macinato circa 22 mila chilometri. Il suo disegno più 'lungo' è una sirena di 220 km.
L'arte del ciclista obbedisce a una regola ben precisa: tutte le opere devono essere composte da un unico tracciato continuo, che metta in collegamento tutte le strade attraversate in sella alla bicicletta (foto).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Tiro al bersaglio su Parisi

L'attacco di Bisignani. Le trame di Verdini e Toti. I malumori dentro Forza Italia. L'ex Chili è nel mirino. E i suoi nemici si fregano le mani. Scaglia in primis.

prev
next