Tutti i numeri di David Bowie

Una carriera lunga 40 anni, 27 album pubblicati, 27 film interpretati, 230 milioni di patrimonio. E ancora tre colonne sonore interpretate e sette alter ego che si è creato. La vita del Duca bianco raccontata in cifre.

12 Gennaio 2016

Un giovanissimo David Bowie con i capelli lunghi.

Un giovanissimo David Bowie con i capelli lunghi.

Una carriera lunga oltre 40 anni, cominciata a soli 15 anni in una piccola band, con all'attivo 27 album in studio, la partecipazione in 27 film e 120 singoli.
Sono alcuni dei numeri che raccontano la vita di David Bowie, scomparso a 69 anni l'11 gennaio 2016.
VENDUTI 140 MILIONI DI DISCHI. Il Duca bianco assaporò il successo per la prima volta nel 1969 con Space Oddity.
L'artista ha vinto due Brit Awards e raggiunto nel complesso vendite pari a circa 140 milioni di dischi in tutto il mondo (di cui sette milioni solo con Let's Dance).
Cifre che fanno di Bowie uno dei 10 cantanti best seller britannici.
PATRIMONIO DI 230 MILIONI. Del resto, 61 dei suoi singoli sono entrati nella classifica dei primi 40 più venduti nel Regno Unito.
Il patrimonio netto dell'artista è pari a circa 230 milioni di dollari.
CINQUE SINGOLI IN PRIMA POSIZIONE. Cinque hit hanno raggiunto la prima posizione.
In totale Bowie è rimasto in testa alla classifica 13 settimane.
Parlando invece di album, è rimasto nella top 40 britannica per 599 settimane.
Nove dei suoi dischi sono stati in prima posizione nelle classifiche britanniche, benché nessuno di questi abbia raggiunto una posizione analoga negli Usa.
L'ultimo album ad aver raggiunto questo risultato è The Next Day, nel maggio 2013.
NEI TRE ANNI PIÙ PROLIFICI 18 SINGOLI. Gli anni più prolifici? Il 1974, il 1997 e il 2013 per un totale di 18 singoli. 
Il maggior numero di singoli si concentra però negli Anni 70, quando Hunky Dory divenne disco di platino. 
ALL'ATTIVO ANCHE 27 FILM. Durante la sua carriera il Duca bianco ha realizzato 58 video musicali e 13 video album.
Ha recitato in tutti i 27 film ai quali ha lavorato e ne ha prodotti tre.
In otto ha mostrato le sue doti musicali. 
Bowie ha pure calcato il palcoscenico del teatro nei panni del protagonista di The Elephant Man a Brodway nel 1980.
Nel corso della sua carriera tre colonne sonore per i film Christiane F., Labyrinth e The Buddha of Suburbia
SETTE ALTER EGO CUI HA DATO VITA. Uno solo uomo per sette volti.
L'artista ha incarnato vari alter ego che vanno dal maggiore Tom al Duca bianco e Aladdin Sane, passando per l'androgino Ziggy Stardust del 1972.
BLACKSTAR AL PRIMO POSTO SU ITUNES. Nella classifica di iTunes Usa Blackstar, il lavoro d'addio pubblicato l'8 gennaio, in occasione del 69esimo compleanno, scavalca Adele al primo posto.
Il 12 gennaio Spotify riferisce a sua volta di un'impennata addirittura del 2822% dello streaming di canzoni di Bowie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
prev
next