Alitalia, Adr smentisce il ricollocamento degli esuberi

No a canali preferenziali e discriminatori di assunzione.

08 Luglio 2014

La sede di Alitalia a Fiumicino.

(© Imagoeconomica) La sede di Alitalia a Fiumicino.

Nessuna ipotesi di un eventuale ricollocamento di alcuni esuberi Alitalia all'interno di Aeroporti di Roma (Adr) «è stata mai presa in considerazione». Lo ha scritto in una nota Adr, a proposito degli esuberi di Alitalia. L'azienda sottolinea inoltre che «non intende attivare canali preferenziali e discriminatori di assunzione».
La società, prosegue la nota, «conferma il potenziamento della struttura organizzativa, in coerenza con il piano di sviluppo e il miglioramento della qualità dell'aeroporto di Fiumicino». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Isis, l'evoluzione della propaganda anti-Turchia

Nel 2016 sono tre gli attentati attribuiti da Ankara al Califfato. Che però nega. Pur definendo Erdogan un «apostata». E paragonando Istanbul al Vaticano.

prev
next