Mario Greco lascia Generali e passa a Zurich

Alla base della decisione i dissapori con gli azionisti. Nuovo incarico dal 1 maggio.

26 Gennaio 2016

Mario Greco, ex amministratore delegato di Assicurazioni Generali.

Mario Greco, ex amministratore delegato di Assicurazioni Generali.

Mario Greco lascia Generali e passa a Zurich. L'amministratore delegato ha informato il presidente Gabriele Galateri della sua «indisponibilità a un altro mandato» ed è stato nominato ceo del colosso svizzero che lasciò nel 2012 proprio per trasferirsi a Trieste.
Greco assumerà l'incarico dal primo maggio 2016.
SCONTRO CON GLI AZIONISTI. Come anticipato da Lettera43.it, Greco ha deciso di farsi da parte a causa dei dissapori con gli azionisti che risalirebbero all’aprile scorso, quando l'amministratore delegato chiese con un anno di anticipo sulla scadenza dell’incarico di essere confermato fino al 2018. Mediobanca, che di Generali è il primo azionista, non avrebbe gradito la richiesta. A Greco era stato poi chiesto di cominciare a coltivare un successore in azienda, un'esortazione presa dallo stesso amministratore delegato come un avviso di sfiducia.
FUTURO IN ZURICH. Il futuro di Greco è quindi in Zurich. Succede a Tom de Swaan, che aveva assunto l'incarico ad interim dopo le dimissioni di Martin Senn a dicembre.
GENERALI CROLLA IN BORSA. In Borsa il titolo di Generali, sospeso per eccesso di ribasso durante la seduta, ha chiuso in calo del 3,1% dopo la notizia dell'addio di Greco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Dalla nostra HomePage
Brexit, i rappresentanti Uk sgraditi a Bruxelles

Londra temporeggia, ma Juncker vuole il divorzio rapido. Così i gli esponenti britannici dell'Ue si sentono di troppo. E arrivano le prime dimissioni.

prev
next