L'INCORAGGIAMENTO

Crisi Eurozona, Juncker: «Ci sono buoni segnali»

Il n.1 dell'Eurogruppo: «La Grecia? Decisioni verso la fine di ottobre».

14 Settembre 2012

Una buona notizia per la zona euro è arrivata venerdì 14 settembre dal presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker. «Nonostante le difficoltà delle circostanze, si stanno verificando aggiustamenti e ci sono buoni segnali», ha dichiarato.
«LA GRECIA? A FINE OTTOBRE». L'Eurogruppo ha in programma di discutere del rapporto della Troika sulla Grecia l'8 di ottobre, nella riunione di Lussemburgo, ma prenderà le sue decisioni non prima della «seconda metà di ottobre», ha spiegato Juncker.
A SETTEMBRE CAPITOLO SPAGNA. Sull'agenda europea a fine settembre è segnata anche la presentazione di un piano di riforme da parte della Spagna ed «eventuali misure addizionali, se necessarie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Le TOP 5 di oggi
1. DRAMMA Naufragio, i superstiti a Catania: «C'è stata una collisione» 2. SCONTRO Italicum, Aventino delle opposizioni contro Renzi 3. TERRORISMO Isis, al Baghdadi ferito gravemente in un raid 4. ESTERI Egitto, Morsi condannato: 20 anni di carcere 5. BLITZ Potenza, arrestato prete pedofilo: adescava minori su internet
Dalla nostra HomePage
Maria Elena Boschi e Matteo Renzi.RIFORMA
Italicum, i 6 punti del braccio di ferro tra Renzi e il Pd

Verso l'Aventino in commissione. Il rischio Vietnam. L'asse Bersani-Brunetta. Renzi è atteso da una battaglia sulla legge elettorale. Con l'incognita Mattarella.

prev
next