L'INCORAGGIAMENTO

Crisi Eurozona, Juncker: «Ci sono buoni segnali»

Il n.1 dell'Eurogruppo: «La Grecia? Decisioni verso la fine di ottobre».

14 Settembre 2012

Una buona notizia per la zona euro è arrivata venerdì 14 settembre dal presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker. «Nonostante le difficoltà delle circostanze, si stanno verificando aggiustamenti e ci sono buoni segnali», ha dichiarato.
«LA GRECIA? A FINE OTTOBRE». L'Eurogruppo ha in programma di discutere del rapporto della Troika sulla Grecia l'8 di ottobre, nella riunione di Lussemburgo, ma prenderà le sue decisioni non prima della «seconda metà di ottobre», ha spiegato Juncker.
A SETTEMBRE CAPITOLO SPAGNA. Sull'agenda europea a fine settembre è segnata anche la presentazione di un piano di riforme da parte della Spagna ed «eventuali misure addizionali, se necessarie».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Per scrivere un commento è necessario registrarsi oppure accedere con Twitter o Facebook: Loggati - Registrati

Le TOP 5 di oggi
1. TRAGEDIA Airbus, «il copilota voleva distruggere l'aereo» 2. PAURA New York, esplosione e crollo di una palazzina 3. LAVORO Contratti a tempo indeterminato, aumento del 38,4% nei primi due mesi 4. INTERVENTO Yemen, raid dell'Arabia Saudita contro gli houthi 5. PRIVACY Antiterrorismo, stralciata norma sul controllo dei pc
Dalla nostra HomePage
RITRATTO Leo Messi, mister 65 milioni ha una vita semplice

È il giocatore più ricco del mondo: 65 milioni di euro nel 2014. Ma di lussi zero. Solo automobili (Audi, Ferrari, Maserati) e profumi. Feste? Meglio la casa (foto).

prev
next