sclerosi_laboratorio
ESPERIMENTO 24 Settembre Set 2014 1811 24 settembre 2014

Brasile, zanzare infette da uno speciale batterio per vincere la dengue

Non c'è vaccino per la malattia. Ogni settimana rilasciati 10 mila insetti.

  • ...

Migliaia di zanzare infette da uno speciale batterio rilasciate a Rio de Janeiro per combattere la dengue, una malattia tropicale. Gli insetti liberati sono stati contagiati in laboratorio dal batterio Wolbachia, che impedisce alle zanzare di contrarre il virus.

A Rio de Janeiro è in programma il rilascio di migliaia di zanzare infette da uno speciale batterio per combattere la dengue, una malattia trasmessa dalla zanzara Aedes aegypti e per la quale ancora non esistono vaccini.
L'inizio dell'esperimento è previsto nei prossimi giorni ed è stato annunciato dalla fondazione carioca Fiocruz.
INSETTI DA LABORATORIO. Gli insetti liberati sono stati contagiati in laboratorio dal batterio Wolbachia, che impedisce alle zanzare di contrarre la dengue.
L'idea è che, con il tempo, la popolazione infettata artificialmente sostituisca gli animali portatori della dengue, così da non poter più trasmettere il virus agli esseri umani.
Il test per il momento è limitato a un quartiere di Ilha do Governador, un'isola al largo di Rio nella Baia di Guanabara.
Ogni settimana è in programma il rilascio di 10 mila zanzare durante tre o quattro mesi.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso