Sciopero Mezzi Pubblici 120127205608
MOBILITAZIONE 11 Dicembre Dic 2014 1000 11 dicembre 2014

Sciopero trasporti 12 dicembre: città e orari

Disagi in tutta Italia per l'agitazione. Fermi per ore bus, metro e treni. Caos anche per gli aerei.

  • ...

Sciopero mezzi pubblici

Giornata di grandi disagi in tutta Italia per lo sciopero generale indetto da Cgil e Uil il 12 dicembre, che riguarda anche i trasporti.
A rischio treni, aerei, navi, tram e autobus in tutto il Paese.
In vista della mobilitazione il ministro dei Trasporti Maurizio Lupi ha precettato i lavoratori delle ferrovie.
Pronta la replica della Cgil con Susanna Camusso: «Atti unilaterali che alzano i toni».

Mobilitazione per Italo, Trenitalia regolare

Per quanto riguarda i mezzi ferroviari, i dipendenti di Italo si mobiliteranno per otto ore, dalle 9 alle 17.
Trenitalia invece ha comunicato che il 12 dicembre i convogli circoleranno regolarmente.
Garantiti i treni regionali in due fasce orarie, dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.
Partecipano allo sciopero anche i dipendenti di Trenord, con mezzi non garantiti dalle 9 alle 17.
La compagnia ha annunciato scioperi anche per sabato 13 e domenica 14: dalle 21 del 13 alle 21 del 14 dicembre.

Stop di molte ore nelle grandi città

Per quanto riguarda lo sciopero dei mezzi pubblici ecco le diverse modalità previste nelle grandi città di Milano, Roma, Torino, Firenze e Napoli.
MILANO: SCIOPERO DALLE 19. Atm ha comunicato che per i mezzi di superficie (autobus, tram) e per la metro lo sciopero potrebbe creare disservizi soltanto dalle 19 al termine del servizio.
Per il resto della giornata il servizio sarà regolare.
ROMA: MEZZI FERMI DALLE 9 ALLE 17. A Roma paralizzato il trasporto Atac.
Tra le 9 e le 17, non sono garantite le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.
Sciopero generale nazionale di 8 ore, dalle ore 9 alle ore 17, anche per la società Roma Tpl indetto dalle sigle sindacali Filt Cgil, Uil Trasporti, Ugl autoferrotranvieri.
A FIRENZE SITUAZIONE PIÙ TRANQUILLA. A causa della distanza troppo ravvicinata dello sciopero proclamato in precedenza per il 5 dicembre da altri sindacati, il Trasporto pubblico locale di Firenze e provincia non può scioperare.
Nel resto della Toscana lo sciopero sarà di otto ore: Ataf Gestioni dalle ore 15,15 alle ore 23,15; Li-nea e Gest dalle ore 9,30 alle ore 17,00.
NAPOLI, FERMI DALLE 9 ALLE 17. A Napoli mezzi pubblici fermi dalle 9 alle 17 per otto ore, mentre i mezzi Eav saranno fermi per tutta la giornata.
Garantite alcune fasce di circolazione, per assicurare i servizi minimi e le fasce di orario protette.
A TORINO DUE FASCE A RISCHIO. A Torino i mezzi pubblici a rischio per il servizio urbano e suburbano e la metropolitana dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 20.
Assicurato il completamento delle corse in partenza entro l’orario di inizio dello sciopero.
ALITALIA, SCIOPERO DI 4 ORE. Lavoratori aeroportuali, assistenti di volo e di terra sciopereranno per otto ore, dalle 10 alle 18.
Sciopero del personale Enav invece per quattro ore, dalle 13 alle 17, su tutto il territorio nazionale.
Alitalia invece ferma dalle 12 alle 16.

Correlati

Potresti esserti perso