Patatine 150122181437
CIBO 22 Gennaio Gen 2015 1814 22 gennaio 2015

Patatine di McDonald's, la ricetta italiana

Niente aromi di manzo, gultine né idrocarburi aromatici. E l'olio viene cambiato ogni giorno.

  • ...

La patatine di McDonald's.

La ricetta americana delle patatine di McDonald's è stata rivelata. E in Italia? Come si preparano le french fries del Mc? Scorrendo la lista degli ingredienti se ne trovano parecchi simili, a partire, e non potrebbe essere altrimenti, dalle patate. Ma salta subito all'occhio l'assenza del TBHQ, il terz-butil-idrochinone, un idrocarburo aromatico e degli aromi di manzo.
C'è invece l'E900, altrimenti detto dimetilpolisilossano, un silicone usato anche in chirurgia plastica e in molte bibite.
PATATE SELEZIONATE. Un'altra differenza riguarda la tipologia delle patate usate. Se negli Stati Uniti non sembrano fare troppe differenze, in Italia vengono utilizzate principalmente varietà di patate a pasta bianca, ideali per la loro consistenza e la forma allungata. A queste vengono aggiunti destrosio e difosfato disodico, uno stabilizzante che ha il compito di evitare che le patate diventino scure.
Le patate vengono pre-fritte in fabbrica, in un olio vegetale non idrogenato formato da olio di girasole e di colza, al quale viene aggiunto il dimetilpolisilossano. Poi vengono surgelate e spedite nei ristoranti.
Qui vengono nuovamente fritte nello stesso mix di oli in cui sono passate in fabbrica, pulito costantemente dai residui e filtrato ogni giorno.
UN COMPUTER PER MONITORARE L'OLIO. Per monitorarne la qualità e verificarne il grado d'usura c'è un apposito sistema computerizzato che segnala quando è necessario cambiarlo totalmente.
Le patatine fritte sono così pronte, e vengono servite entro sette minuti, ancora calde per non perderne le proprietà organolettiche. Zero glutine, zero aromi di carne: approvate per vegetariani e celiaci.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso