18 GIUGNO 18 Giugno Giu 2015 2039 18 giugno 2015

Charleston, Grecia e papa contro le banche: il meglio di Lettera43.it

Negli Usa una nuova strage a sfondo razziale. Con la politica impotente. L'Eurogruppo non trova una soluzione per Atene. E Bergoglio tuona contro la finanza nell'enciclica 'verde'.

  • ...

A Charleston un'altra strage Usa

America sotto choc. A Charleston un 21enne fa strage in una chiesa. Uccise nove persone, tra cui un senatore democratico. Il killer aveva ricevuto una pistola dal padre per il compleanno.
UN COPIONE GIÀ VISTO. Obama fa mea culpa, ma la politica resta impotente e negli Stati Uniti si consuma l'ennesima tragedia tra armi e razzismo.

Il papa all'attacco delle banche

Invettiva del papa contro le banche. Nell'enciciclica resa pubblica dal Vaticano, Bergoglio lancia i suoi comandamenti verdi. E dice: «Il popolo ha pagato per salvare le banche».
MESSAGGIO ALLO IOR. Ma dietro l'affondo si nasconde un messaggio allo Ior. E a chi ne ostacola la riforma.

Grecia, un altro nulla di fatto

Ancora un nulla di fatto all'Eurogruppo sulle sorti della Grecia. Nuovo vertice lunedì 22 giugno. Intanto, la Commissione Ue stanga Atene con una multa da 30 mila euro al giorno.

Corona da don Mazzi

FUORI DAL CARCERE. Fabrizio Corona esce dal carcere. Dopo due anni e tre mesi nel penitenziario di Opera, l'ex re dei paparazzi trascorrerà il resto della pena ai servizi sociali, nella comunità di don Mazzi a Milano.

Domenico era solo quando è caduto

Nuovi dettagli sul giallo di Domenico Maurantonio. Lo studente padovano sarebbe stato solo al momento della caduta. Ma le ombre sulla sua morte restano ancora troppe. Cosa sappiamo e cosa no.

Correlati

Potresti esserti perso