Cultura 18 Ottobre Ott 2016 1300 18 ottobre 2016

Libri d'artista e la performance di Lalu sull'amore più intenso - La notizia

Da Twenty14 Contemporary a Milano la mostra Ouvrage

  • ...

Milano (askanews) - Il libro come spazio di possibilità artistica. Alla galleria Twenty14 Contemporary di Milano, fino al 29 ottobre, è possibile visitare la mostra 'Ouvrage', che presenta più di 70 libri d'artista, selezionati per la loro ricerca visiva sotto forma di medium librario. Uno spazio a metà strada tra la semplice esposizione di oggetti e la fruizione degli stessi, che ha assunto particolare intensità con la performance dell'artista uruguaiana Lalu Delbracio, intitolata 'Hunger' e ispirata al più forte degli amori. 'È il sentimento di quando ami così tanto qualcuno da volerne un pezzo - ci ha detto l'artista - Però non è con cattiveria o con voglia di distruggere'.Nella azione Delbracio ha lavorato su una sua installazione di immagini in grande formato legate alla propria intimità, e, a mano a mano, la ha mutilata, strappandone dei pezzi e lasciandone degli altri. 'Io la vedo non come una violenza - ha aggiunto Lalu - ma come una creazione e io lavoro con il libri, perché mi interessa come medium, perché è il medium per eccellenza che porta alla narrativa, dove abbiamo scritto le regole per coesistere e tutte le regole per le quali impariamo a essere persone. E per me è molto importante, per creare una narrativa propria e di libertà, essere capace di rinunciare o di togliere delle cose che non ci servono'.Il materiale strappato, poi, è stato riassemblato in una nuova serie di libri unici, che possono essere acquistati dai collezionisti, con l'auspicio, espresso dalla stessa artista, che a loro volta poi li possano modificare di nuovo. E via così fino alla sublimazione dell'amore nell'assenza perfetta.

Correlati

Potresti esserti perso