Politica interna 14 Novembre Nov 2016 1630 14 novembre 2016

Alfano su nuovo partito centrodestra: Parisi a nome di chi parla? - La notizia

Il ministro: parla male di Forza Italia, prenda un pit-stop

  • ...

Roma, (askanews) - Fondare un nuovo partito di centrodestra che possa sfidare il Partito Democratico (Pd), ma anche i 5 Stelle e chi sta dalla parte di Salvini e Meloni. Un progetto ambizioso, su cui sta lavorando l'ex candidato al comune di Milano, Stefano Parisi. Ma per il ministro dell'Interno e leader del Nuovo centrodestra (Ncd), Angelino Alfano, intervistato a margine di un evento a Palermo, Parisi ha già fallito:'Per quanto riguarda questo progetto, è evidente che l'interlocutore non può che essere Silvio Berlusconi; anche perché Parisi non so a nome di chi parli, perché l'ala che guarda verso la Lega e sta dentro Forza Italia non riconosce in Parisi neanche l'ombra di un leader. L'altra parte è rappresentata direttamente da Berlusconi, le sale a Parisi gliele ha riempite Forza Italia, lui parla male di Forza Italia, secondo me avrebbe bisogno di un pit-stop e di fare una seria riunione con se stesso', ha attaccato Alfano. 'Io ho fondato un partito, ho preso un milione e 200mila voti, se Parisi è bravo ne fondi uno, e finora non ha fondato assolutamente nulla, o aggreghi gli altri. Ma come federatore ha tutti i possibili federati che gli hanno detto di no. E quindi come federatore ha già fallito, un flop già lo ha avuto. Come leader di Forza Italia ha avuto il rigetto di una parte amplissima di Forza Italia e lui ne parla male, e come fondatore di un nuovo partito, non mi pare che ci siamo', ha concluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso