Economia interna 14 Novembre Nov 2016 1600 14 novembre 2016

COP22, Min. Ambiente: lavori non risentono di quanto accade fuori - La notizia

Il dg per lo sviluppo sostenibile La Camera: "Atmosfera positiva"

  • ...

Marrakesh, (askanews) - 'C'é un atmosfera che non risente di quanto sta succedendo all esterno, positiva e di lavoro'. Da Marrakesh, dove si apre oggi la seconda e decisiva settimana della COP22, la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, Francesco La Camera, direttore Generale per lo sviluppo sostenibile, per il danno ambientale e per i rapporti con l'Unione Europea e gli organismi internazionali del ministero dell Ambiente fa il punto con askanews sullo stato dei lavori, in attesa dell arrivo delle delegazioni governative. Per l'Italia, dopo le delegazioni parlamentari giunte nei giorni scorsi per l assemblea dell Unione interparlamentare, il ministro Gian Luca Galletti é atteso alla COP22 da oggi nel primo pomeriggio. Finora, sul piano tecnico, dunque nessun evidente 'effetto Trump'.'Direi che si tratta di una COP che mostra la continuità del lavoro della comunità internazionale, dopo l'accordo sull'emendamento del protocollo di Montreal, dopo l'accordo Icao nel settore del trasporto aereo, dopo la volontà dell'Imo, l'International Maritime Organization, di ridurre le emissioni', prosegue La Camera.'La Cop22 di Marrakesh già oggi ha raggiunto i suoi obiettivi - spiega ancora La Camera -. Sostanzialmente é una COP di passaggio, che aiuta alla preparazione ed attuazione dell accordo di Parigi, le risoluzioni sono state già predisposte nei gruppi di lavoro e verranno poste all'attenzione dei capi di governo e dei ministri nei prossimi giorni. Ma direi che il lavoro é sostanzialmente fatto. Quello che é straordinario é vedere la straordinaria partecipazione che c'é: tutti stanno lavorando per implementare l'accordo di Parigi'. Per quanto riguarda la road map, 'si guarda al 2018 dove il lavoro preparatorio, questa scrittura delle regole che guideranno l'applicazione dell'accordo di Parigi, verrà definito'.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso