Economia estera 15 Novembre Nov 2016 1500 15 novembre 2016

Rallenta la crescita in Germania, Pil a più 0,2% sotto le attese - La notizia

Le stime degli analisti prevedevano un più 0,3%

  • ...

Roma, (askanews) - Rallentamento per la crescita del Pil in Germania nel terzo trimestre. È stata pari allo 0,2% rispetto al trimestre precedente quando si era avuta una crescita dello 0,4% e rispetto al primo trimestre che aveva avuto una crescita dello 0,7%.Un aumento al di sotto delle aspettative, secondo gli analisti che vedevano una crescita dello 0,3%.La crescita tedesca al terzo trimestre si è basata 'in maggioranza sul consumo interno', ha precisato l'ufficio di statistica tedesco Destatis in un comunicato. 'Le spese per i consumi, sia private che pubbliche, hanno continuato a crescere' in confronto al trimestre precedente, ha aggiunto Destatis. In cambio, 'la crescita è stata frenata dallo sviluppo economico estero: le esportazioni sono leggermente diminuite in confronto al trimestre precedente, mentre le importazioni sono aumentate in modo minimale', ha concluso l'ufficio, che il 24 novembre pubblicherà le cifre nel dettaglio.E' sempre stato il commercio estero il motore della crescita tedesca, ma i consumi interni, sostenuti da un solido mercato del lavoro, giocano sempre più un ruolo.Gli economisti si augurano che la congiuntura economica tedesca ritrovi il suo vigore nel quarto trimestre. Complessivamente a livello annuale, il governo tedesco registra una crescita economica dell'1,8%, dopo l'1,7% registrato nel 2015.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso