Saturno
25 Luglio Lug 2017 1501 25 luglio 2017

Le più belle immagini catturate dalla sonda Cassini

Il 15 settembre la sonda terminerà la sua missione astronomica, schiantandosi su Saturno. Durante la sua attività ha permesso di fare diverse scoperte ma anche di raccogliere innumerevoli immagini mozzafiato.

  • ...

La sonda spaziale Cassini presto si schianterà su Saturno. Lanciata il 15 ottobre 1997, è entrata nell’orbita del pianeta il primo luglio 2004 ed effettuerà la sua ultima manovra il 15 settembre 2017, a distanza di 20 anni. Nel suo lungo periodo di attività e osservazione, la sonda ha permesso di effettuare numerose importanti scoperte, inviando tante e dettagliate informazioni sul pianeta. Ha, tra le altre cose, esaminato le sue lune: secondo la Nasa sotto la crosta di una di esse, Encelado, potrebbero esserci condizioni favorevoli alla vita. Non solo. Grazie a Cassini, di recente, è stato scoperto che il campo magnetico di Saturno non ha alcuna inclinazione particolare, il che significa che non sappiamo quanto sia lungo un giorno sul pianeta. La sonda ha permesso inoltre di raccogliere tante nuove informazioni sugli anelli ghiacciati che lo circondano, oltre a riportare inedite immagini mozzafiato dell'atmosfera. Dalle "piume" di ghiaccio giganti alle tempeste esagonali: nel video alcuni degli scatti più belli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Correlati

Potresti esserti perso