Palestinese Ucciso 140702124955
TENSIONE 3 Luglio Lug 2014 1420 03 luglio 2014

Palestinese ucciso, niente funerali nella Spianata delle mosche

Impedita la partenza del corteo funebre su ordine della polizia.

  • ...

Il giovane palestinese ucciso dagli ebrei a Gerusalemme.

La polizia di Gerusalemme non ha concesso alla processione funeraria di Mohammed Abu Khdeir, il giovane palestinese trovato ucciso il 2 luglio, di cominciare dalla Spianata delle moschee, così come richiesto dal padre del ragazzo agli alti comandi delle forze dell'ordine. La polizia invece si è detta d'accordo nell'aprire l'accesso di Shufat, il quartiere dove viveva il ragazzo.
Le esequie sono previste per il 4 luglio a a Shufat, Gerusalemme Est, dopo la preghiera del venerdì.
INDAGINE TRASFERITA. Il corpo dovrebbe essere sepolto in una tomba di famiglia non lontano dalla casa dove viveva il ragazzo. L'avvocato Muanad Jabara - citato dal quotidiano - ha sottolineato che la polizia ha riferito alla famiglia del ragazzo che l'indagine sull'omicidio è stata trasferita all'unità centrale di Gerusalemme ed è trattata come la più importante inchiesta attualmente in corso in Israele.
Il 'Gran Mufti' di Gerusalemme Mohammad Hussein ha intanto fatto visita alla famiglia e ha condannato «l'omicidio compiuto dai coloni nel sacro mese di Ramadan», auspicando che «i criminali siano presto puniti dalla polizia».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso