California Poliziotto Agente 140705153838
VIOLENZA 5 Luglio Lug 2014 1500 05 luglio 2014

Usa, poliziotto picchia una donna bloccata a terra

Le autorità: «Voleva immobilizzarla».

  • ...

Almeno 15 pugni assestati con violenza inaudita e ad altezza viso su una donna afroamericana bloccata a terra.
È il video choc che ha indignato l'America: quello che mostra un poliziotto che infierisce ripetutamente sulla sua vittima inerme sul ciglio di una trafficata arteria stradale di Los Angeles.
Una scena da brividi, ripresa col telefonino da un automobilista fermo in sosta.
Ora l'agente della California Highway Patrol (Chp), la polizia stradale del Golden State, rischia grosso, a partire dalla radiazione dal corpo di polizia. Tutto dipenderà dall'esito delle indagini in corso.
L'ACCUSA: ABUSO DI POTERE. Il comportamento dell'agente, infatti, è al vaglio delle autorità che potrebbero incriminarlo con l'accusa di abuso di potere e di violenza gratuita, al di fuori di ogni procedura normalmente seguita dagli agenti.
Senza contare l'indignazione legata all'immagine del poliziotto bianco che picchia una donna di colore, scena che ne ricorda molte altre accadute in passato negli Stati Uniti, di cui alcune tristemente famose e finite decisamente peggio.
In questo caso, invece, le condizioni della vittima, trasportata in un ospedale di Los Angeles, non desterebbero preoccupazione, anche se i medici stanno ancora valutando le conseguenze dei traumi subiti.

Secondo la prima versione di fatti fornita dalla polizia, l'agente voleva «immobilizzare» la donna, scalza e con un sacchetto di plastica in mano per evitare che attraversando la trafficata strada della metropoli californiana potesse mettersi in pericolo.
La sua, dunque, sarebbe stata una reazione alle resistenze della donna che, probabilmente in stato confusionale, avrebbe cominciato a scalmanarsi.
MOLTE PROTESTE. A protestare contro il primo rapporto della polizia è stato innanzitutto lo stesso autore del video, intervistato da diverse tivù: «Sono affermazioni ridicole. Guardando le immagini si vede che la donna viene colpita almeno 15 volte alla testa. Mi sembra molto difficile credere che non vi fosse altro modo di affrontare la situazione».
AGENTE SOSPESO. L'agente intanto è stato sospeso. «Stiamo esaminando ogni possibilità», ha riferito il capo della Chp. «Ogni fatto, ogni circostanza per comprendere i motivi di quanto è accaduto». Un'inchiesta è stata aperta anche a livello federale.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso