Chicago 130128193514
VIOLENZA 7 Luglio Lug 2014 0945 07 luglio 2014

Chicago: 9 morti nel weekend del 4 luglio

Ci sono 60 feriti. Un 16enne ucciso durante inseguimento con polizia.

  • ...

Una veduta aerea della città di Chicago.

Lungo weekend di sangue a Chicago dove le celebrazioni per la festa dell'indipendenza sono state segnate da diverse sparatorie avvenute in città che hanno coinvolto anche la polizia.
IL WEEKEND PIÙ SANGUINOSO DELL’ANNO. Il bilancio è di 9 morti, tra cui un ragazzo di 16 anni, e oltre 60 feriti. Nonostante le recenti statistiche indicano che dall'inizio dell'anno il numero delle sparatorie e degli omicidi sono diminuiti a Chicago, quello del 4 luglio è stato il weekend più sanguinoso che si ricordi.
UCCISO UN GIOVANE DOPO UN TAMPONAMENTO. La serie di sparatorie è iniziata la sera di venerdì 4 luglio quando un giovane di 34 anni, Corey Hudson, è stato ucciso con un colpo di pistola alla testa dopo un tamponamento. L'amico che era con lui è rimasto ferito.
ADOLESCENTE UCCISO DALLA POLIZIA. In un'altra sparatoria, avvenuta sabato 5 e che ha coinvolto la polizia, un 16enne, Warren Robinson, è stato ucciso da un agente durante un inseguimento. Secondo i poliziotti, la vittima si era nascosto dietro un'auto e li minacciava con una pistola, mentre la madre nega.
MOLTI FERITI PER FATALITÀ. E ancora, la sera di domenica 6 una donna è stata ferita al braccio e un uomo all'addome in una sparatoria avvenuto alla periferia della città; un'altra donna ha riportato ferite alla testa dopo essere stata sfiorata da una pallottola vagante mentre si trovava sul portico di casa.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso