Netanyahu 140707102300
MEDIORIENTE 7 Luglio Lug 2014 0930 07 luglio 2014

Netanyahu «scioccato» da omicidio Khdeir

Il premier ha incontrato il papà del 16enne palestinese arso vivo.

  • ...

Il premier israeliano, Benjamin Netanyahu.

Nel giorno in cui i droni israeliani hanno bombardato la Striscia di Gaza, facendo tre vittime a Est di Rafah, il premier israeliano Benjamin Netanyahu ha fatto le sue condoglianze a Hussein Abu Khdeir, il padre del ragazzo palestinese bruciato vivo.
CITTADINI ISRAELIANI SOTTO CHOC. Netanyahu ha voluto così esprimere «lo choc dei cittadini israeliani e mio per il terribile omicidio di suo figlio». Un atto «spregevole e inaccettabile», ha detto il premier, aggiungendo che le forze di sicurezza sono a caccia dei responsabili. «Ci siamo mossi immediatamente per trovare i colpevoli, che saranno portati in giudizio e perseguiti a pieno peso dalla legge», ha assicurato il premier israeliano al padre di Muhammad, il ragazzo ucciso. «Respingiamo», ha concluso Netanyahu, «ogni comportamento violento».

Correlati

Potresti esserti perso