Ucraina 140617140743
GUERRA NELL'EST 7 Luglio Lug 2014 0710 07 luglio 2014

Ucraina, truppe di Kiev all'assedio di Donetsk e Lugansk

Nella notte Maidan attaccata da uomini a volto coperto: 4 feriti.

  • ...

Soldato ucraino spara un colpo di mortaio.

Le truppe di Kiev si preparano a stringere d'assedio le città di Donetsk e Lugansk, capoluoghi delle omonime regioni «separatiste» dell'Ucraina Sud-Orientale, dopo che nei primi giorni di luglio hanno riportato il vessillo ucraino in alcune città occupate dai miliziani filorussi, tra cui l'importante centro di Sloviansk, roccaforte dei separatisti. La notizia è stata data dal vice segretario del Consiglio di sicurezza ucraino Mikhailo Koval il quale ha sostenuto come sia prevista l'adozione di «misure per costringere» i miliziani a «deporre le armi».
UOMINI A VOLTO COPERTO ATTACCANO MIADAN. Uomini col volto coperto da passamontagna hanno intanto attaccato a colpi d'arma da fuoco nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 luglio Maidan Nezalezhnosti, la piazza Indipendenza nel cuore di Kiev ancora in parte occupata dai manifestanti che hanno portato alla caduta del regime di Viktor Ianukovich e all'ascesa di un governo ucraino filo-occidentale.
La polizia ha reso noto che nella sparatoria sono rimaste ferite quattro persone, prontamente ricoverate in ospedale.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso