Carabinieri Secondigliano 131124135123
DIVERBI 13 Luglio Lug 2014 1100 13 luglio 2014

Milano, sparano ai carabinieri. Arrestati

All'origine una lite in un bar. Sono ora accusati di tentato omicidio.

  • ...

I carabinieri sono intervenuti a Cusano Milanino (Mi) per una lite in un bar.

Tragedia scampata a Cusano Milanino, in provincia di Milano. Due ragazzi di 26 anni, con precedenti penali, dopo una lite con il titolare di un bar, hanno fatto fuoco contro quest'ultimo e i carabinieri accorsi per sedare gli animi.
UNA LITE PER NULLA. Secondo quanto riferito dai carabinieri, il diverbio è nato da futili motivi. Il proprietario stava chiudendo il locale e si è trovato costretto a cacciare i due. Alcuni avventori hanno chiamato il 112 e sul posto sono giunti i carabinieri della Compagnia di Sesto S.Giovanni (Milano). Proprio mentre si trovavano lì, all'esterno del bar, in compagnia del titolare che stava raccontando l'accaduto, i due sono tornati con una pistola semiautomatica.
Gli spari non hanno colpito nessuno. M.A. e C.B. sono allora scappati, ma sono stati bloccati dai carabinieri. Sono accusati di tentato omicidio aggravato, danneggiamenti, ricettazione e resistenza.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso