Gioco Azzardo Online 140714141415
RACCOMANDAZIONE 14 Luglio Lug 2014 1309 14 luglio 2014

Gioco d'azzardo online, stop dell'Unione europea

Profitti raddoppiati in sei anni. Bruxelles: «Proteggere i minori».

  • ...

Gioco d'azzardo online, profitti raddoppiati in Europa negli ultimi sei anni. La Commissione chiede nuove regole.

Il gioco d'azzardo online è un business che non conosce crisi in Europa. Negli ultimi sei anni i profitti sono raddoppiati, e la Commissione europea ha deciso di intervenire. Per proteggere meglio i consumatori, soprattutto quelli in età adolescenziale, i più a rischio di caduta nel vortice poco regolato e controllato del gioco su internet.
LA RACCOMANDAZIONE DI BRUXELLES. Bruxelles ha scelto lo strumento della raccomandazione, un provvedimento non vincolante, ma che si prefigge lo scopo di orientare le politiche nazionali. La richiesta Bruxelles agli Stati membri è mettere a punto leggi che protegano i minori, e che rendano obbligatoria una corretta informazione sui rischi legati al gioco d'azzardo.
PIÙ ATTENZIONE ALLA PUBBLICITÀ. Secondo la Commissione, gli Stati membri devono garantire che i minori non abbiano accesso al gioco d'azzardo online, e devono prevedere norme specifiche «per ridurre al minimo i loro contatti con il gioco stesso». Con un particolare attenzione all'advertising, cioé alle pubblicità online. Perché i contatti avvengono proprio «attraverso la pubblicità o la promozione del gioco d'azzardo mediante mezzi audiovisivi o altre forme», è scritto nella raccomandazione della Commisisone.
L'OBBLIGO DI REGISTRARE UN ACCOUNT. Ma la misura più incisiva proposta dalla Commissione potrebbe essere un'altra. E cioé l'obbligo per i consumatori di creare un account di gioco verificato che contenga informazioni sulla loro età e sulla loro identità, la cui veridicità deve essere accertata dagli operatori. Un'innovazione che, se effettivamente implementata, consentirebbe ai gestori dei giochi d'azzardo di monitorare la condotta del giocatore e, se necessario, allertarlo sul suo comportamento.
MESSAGGI PER I GIOCATORI. Bisognerebbe poi mettere a disposizione dei giocatori «strumenti che consentano loro di tenere il gioco sotto controllo», ha scritto ancora la Commissione. Come la possibilità di «fissare limiti di spesa, di ricevere messaggi di allerta sulle vincite e le perdite e la possibilità di sospendere temporaneamente il gioco».

Articoli Correlati

Potresti esserti perso