INCIDENTE 14 Luglio Lug 2014 0800 14 luglio 2014

Napoli, cade pezzo di cornicione: un ferito lieve

Portato in ospedale, è stato dimesso.

  • ...

Una persona è rimasta ferita a Napoli a causa della caduta di un pezzo di un cornicione.
L'incidente è accaduto il 14 luglio all'interno di un condominio in via Firenze nella zona della stazione ferroviaria centrale.
Il ferito, Tommaso Guadagni (69 anni) residente ad Acerra (Napoli), è stato medicato nell'ospedale Loreto Mare e poi dimesso.
Come si è appreso dalla polizia municipale potrebbe essere inviata una diffida al condominio per la messa in sicurezza dell'area.
FORTE DOLORE ALLA TESTA. «Ho sentito un rumore e mi sono voltato», ha raccontato Tommaso Guadagni, gestore di un negozio di artigianato sudamericano. «Un attimo dopo ho sentito un dolore forte e sono caduto in terra».
Non è la prima volta che si verifica l'incidente. «Poco dopo Natale», ha aggunto, «sono caduti dei calcinacci dal lato sinistro dell'edificio, senza per fortuna colpire nessuno. Questo è un condominio privato, molto mal tenuto dove spesso ci sono cadute di pietre ma nessuno ha mai fatto niente. L'ho detto alle persone del condominio che poteva succedere anche a loro».
IN RICORDO DI SALVATORE. Tommaso Guadagni aveva creato una pagina Facebook in ricordo di Salvatore Giordano, il ragazzo colpito a morte da un pezzo di cornicione in via Toledo, per protestare contro lo stato degli edifici a Napoli.

Correlati

Potresti esserti perso