Immagine 140714172230
PROVOCAZIONE 14 Luglio Lug 2014 0800 14 luglio 2014

Nigeria, Boko Haram: «Ragazze libere in cambio dei militanti prigionieri»

I terroristi: «Ridateci i nostri soldati».

  • ...

Il leader dei ribelli nigeriani di Boko Haram, Abubakar Shekau, è comparso in un nuovo video in cui ha chiesto al governo della Nigeria la scarcerazione dei suoi uomini in prigione in cambio della liberazione delle oltre 200 studentesse rapite.
APPELLO AL PRESIDENTE. Abubakar Shekau ha irriso la campagna Bring back our girls per la liberazione delle studentesse e rivolgendosi direttamente al presidente nigeriano Jonathan, ha cantato: «Bring back our army» («Ridateci i nostri soldati»).
Poi ha rivendicato anche l'attacco a un deposito di carburante di Lagos. In quell'attacco, lo scorso 25 giugno, morirono 25 persone. Il governo sostenne che le esplosioni fossero state causate da bombole di gas.

Correlati

Potresti esserti perso