Concordia 140715094255
RELITTO 15 Luglio Lug 2014 1015 15 luglio 2014

Concordia, rigalleggiamento completo entro il 17 luglio

Lavori proseguiti per tutta la notte. La nave lascia il Giglio il 21 luglio.

  • ...

I lavori sul relitto della Costa Concordia.

Rigalleggiamento della Costa Concordia, atto secondo.
Sono proseguiti per tutta la notte tra lunedì 14 e martedì 15 luglio i lavori a bordo del relitto dopo che la nave è stata fatta galleggiare di nuovo.
I tecnici, dopo aver fatto salire di due metri e aver spostato di 30 la Concordia, l'hanno ancorata e stabilizzata in modo da poter proseguire le operazioni che consentiranno il rigalleggiamento vero e proprio e, successivamente, la partenza.
ABBASSARE I CASSONI. «Nei prossimi giorni», ha fatto sapere al termine della prima fase il responsabile del progetto di rimozione, Franco Porcellacchia, «lavoreremo in maniera continuativa per l'abbassamento dei cassoni, che sul lato di dritta non sono ancora in posizione, e per posizionare le ultime catene».
Un lavoro, come ha spiegato Nick Sloane, che dura «circa due giorni per mettere i cassoni in posizione, tra mercoledì 16 e giovedì 17 saremo pronti per il rigalleggiamento definitivo».
LASCIA IL GIGLIO IL 21 LUGLIO. Un'ipotesi realistica per l'inizio del viaggio della Concordia dall'Isola del Giglio a Genova è quella di lunedì 21 luglio, ha spiegato Porcellacchia, parlando delle operazioni di rimozione durante una conferenza stampa.

Correlati

Potresti esserti perso