Ucraina Kerry 140415205423
DIPLOMAZIA 15 Luglio Lug 2014 1300 15 luglio 2014

Iran, Kerry: «Sul nucleare restano divergenze reali»

Il segretario di Stato Usa: «Soluzione entro il 20 luglio».

  • ...

Il segretario di Stato Usa John Kerry.

I problemi rimangono ma si può ancora trovare una soluzione al nodo del nucleare.
Il segretario di Stato Usa John Kerry ha spiegato che restano divergenze «reali su questioni fondamentali» nei negoziati tra le potenze occidentali e l'Iran sul programma nucleare di Teheran, ma una soluzione diplomatica è possibile.
Kerry ha sottolineato che si cerca ancora di raggiungere un accordo entro il termine del 20 luglio.
GRAVI RISCHI A GAZA. Il rappresentante del governo di Obama ha poi voluto mettere in guardia sui «gravi rischi» di una escalation della violenza in Israele e nella Striscia di Gaza, dopo il rifiuto della mediazione egiziana per un cessate il fuoco.
In una conferenza stampa a Vienna il capo della diplomazia statunitense ha spiegato che gli Usa vogliono dare all'iniziativa egiziana il tempo necessario per funzionare ed ha aggiunto che lui è comunque pronto a recarsi in Medio Oriente se necessario.

Correlati

Potresti esserti perso