Zanetti 140430001136
PAURA 19 Luglio Lug 2014 1559 19 luglio 2014

Javier Zanetti aggredito e derubato in Argentina

Minacciato con una pistola. Ladri in fuga.

  • ...

Javier Zanetti.

Brutta disavventuta per Javier Zanetti. L'ex capitano dell'Inter, ora vicepresidente della società nerazzurra, è stato aggredito nella notte tra il 18 e il 19 luglio mentre si trovava a bordo del suo 4x4 in compagnia del padre, nei pressi di Banfield, in Argentina.
Come riportato dal giornale argentino Diario popular, un gruppo di malviventi, pistola alla mano, lo ha costretto a scendere dalla vettura, dileguandosi poi con la stessa.
LADRI INDIVIDUATI. Zanetti ha chiamato la polizia col cellulare e immediatamente sono scattate le ricerche nella zona, che, a quanto sembra, hanno portato all'individuazione dei ladri.
Nel 2012 anche la moglie di Zanetti aveva subito una simile disavventura quando a Lanus, mentre era in compagnia di alcuni amici, era stata derubata della Mercedes appena acquistata.

Articoli Correlati

Potresti esserti perso