ANNUNCIO 21 Luglio Lug 2014 1358 21 luglio 2014

Aereo abbattuto, l'Ucraina ordina il cessate il fuoco sulla zona del disastro

Kiev: «Cessate il fuoco dov'è caduto l'aereo».

  • ...

Il presidente ucraino Petro Poroshenko ha ordinato il cessate il fuoco nella zona del disastro aereo. A renderlo noto l'agenzia russa Interfax.
«Le forze militari ucraine», ha detto dopo un incontro con l'ambasciatore malese a Kiev, «devono interrompere le operazioni e astenersi dall'aprire il fuoco in un raggio di 40 chilometri dal luogo della tragedia»
INCHIESTA ALL'OLANDA? Intanto, l’Ucraina è pronta a cedere il controllo dell’inchiesta sull’abbattimento del volo MH17 agli alleati occidentali e ritiene che l’Olanda potrebbe assumerne la guida. Lo ha riferito il premier, Arseniy Yatseniuk. «Siamo preparati al fatto che l’Olanda assuma il coordinamento delle indagini internazionali visto che è il Paese che ha sofferto di più», ha spiegato. I filorussi hanno affermato anche di aver recuperato «materiale proveniente dalle scatole nere».
INQUIRENTI SUL LUOGO DELLA TRAGEDIA. Sul luogo della tragedia è giunta una squadra di inquirenti olandesi che ha esaminato i cadaveri. Maschera sul viso, accompagnati da rappresentanti dell’Osce, hanno aperto i cinque vagoni dove sono conservati i corpi. Alcune persone si sono sentite male: fra queste i ribelli armati che scortano gli ispettori. «La conservazione dei corpi è di buona qualità», ha poi dichiarato l’esperto medico-legale olandese Peter Van Vilet, responsabile della squadra. Ha anche riferito che il treno dovrebbe lasciare nelle prossime ore la stazione di Torez diretto in una località dove gli anatomopatologi «possano fare il loro lavoro». Il governo di Kiev si è detto disposto a consegnare le salme in Olanda dove, ha detto il premier Arseniy Yatseniuk, si trova «una delle cliniche migliori» del settore.

Correlati

Potresti esserti perso