TRAGEDIA 23 Luglio Lug 2014 1521 23 luglio 2014

Taiwan, aereo si schianta durante l'atterraggio: decine di vittime

Atterraggio fallito: 51 morti e sette feriti.

  • ...

Tragedia a Taiwan, dove un aereo si è schiantato durante un atterraggio di emergenza, ad appena sei giorni dal disastro del Boeing malesiano: le vittime accertate sarebbero già 51, sette i feriti.
Il volo GE222 della TransAsia airways, con a bordo 54 passeggeri e quattro membri dell'equipaggio, si stava dirigendo da Kaohsiung a Makung nel mezzo di una tempesta provocata dal tifone Matmo.
Eppure il pericolo era stato annunciato e ben 24 voli in partenza da Taiwan erano stati cancellati per sicurezza.
PERSI I CONTATTI. A dare notizia del disastro i media taiwainesi, secondo cui, dopo un primo tentativo di atterraggio fallito, il pilota avrebbe fatto richiesta di un nuovo atterraggio. Un istante dopo, la torre di controllo ha perso il contatto con l'aereo, che era partito alle 19.06 locali, con quasi due ore di ritardo proprio per le pessime condizioni del tempo.
La Farnesina ha avviato le verifiche, attraverso la rete diplomatica e consolare, sull'eventuale coinvolgimento di italiani nell'incidente

SCHIANTO PROVOCATO DAL TIFONE? Il velivolo coinvolto nell'incidente è un biturboelica Atr-72, che può trasportare fino a 74 persone, di fabbricazione italo-francese: era decollato da Kaohsiung, nel Sud di Taiwan, ed era diretto sull'isola di Penghu dove, con ogni probabilità proprio per le avverse condizioni meteo, si è schiantato al suolo. Le tivù locali hanno mostrato una grande palla di fuoco sullo sfondo di alcuni edifici e, dall'altra parte, vigili del fuoco che esaminavano nell'oscurità i rottami dell'aereo aiutandosi con delle torce.
PARTITO NONOSTANTE IL MALTEMPO. Partito nonostante il maltempo, l'aereo ha fallito un primo tentativo di atterraggio. Poi il capitano ha chiesto una seconda volta il permesso di atterrare ma le comunicazioni con la torre di controllo si sono interrotte prima che potesse arrivargli la risposta. Poi non c'è stata più alcuna comunicazione. È stato a questo punto che l'aereo si è schiantato: la carcassa è stata ritrovata nel vicino villaggio di Xicun. Gli abitanti hanno raccontato di averlo visto precipitare, già in fiamme, prima ancora dell'impatto con il terreno.
POLEMICHE SUI SOCIAL NETWORK. Le piogge torrenziali e i venti fortissimi scatenati dal tifone hanno provocato nelle ultime ore a Taiwan la chiusura di diverse scuole e anche dei mercati finanziari. A pochi minuti dallo schianto è già polemica sui social network. Secondo diversi osservatori, proprio a causa del tifone, l'aereo non sarebbe dovuto neanche partire.
AVVIATE VERIFICHE PER CAPIRE LA DINAMICA. Ora resta da capire la dinamica dell'incidente. David Vargas, un portavoce dell' Atr, la compagnia che ha costruito l' aereo, ha assicurato che sono in corso tutti gli accertamenti per capire le ragioni della tragedia, della quale la compagnia non è ancora in grado di indicare le cause.
«Stiamo cercando di avere maggiori informazioni e di capire cos'è andato storto», ha detto.
Ma resta l'incognita di quell'allerta meteo ignorata. L'annunciato arrivo di Matmo, un tifone che poi si è indebolito trasformandosi in tempesta tropicale, aveva infatti portato alla cancellazione di 24 voli in partenza da Taiwan. E decine di voli sono stati cancellati anche dalle autorità di Xiamen, la città sulla costa cinese più direttamente minacciata dalla tempesta.

  • Il luogo dello schianto del volo GE222 della TransAsia airways.

Correlati

Potresti esserti perso